Torna la Castellana

La canzone del Carnevale Trinese

il testo della canzone

Di lieti canti echeggia la città
ricorda questa Trino la sua gloria
le gesta che trovar ognun potrà
sfogliando le sue pagine di storia.
E' Broglia quell'eroe che un bel dì
con l'epiche sue gesta sbalordì.

Rit
Carneval, Carneval, Carneval,
tu ritorni con la bella Castellana
Carneval, Carneval, Carneval
tu ridoni a Trino la visione arcana.
Su cantiam é tempo di felicità
Carneval vuol dir serenità.
Carneval, Carneval, solo tu
sai donare a tutti un po' di gioventù

Discende maestoso, torna al pian,
portando la fanciulla liberata
e paggi, ancelle a fianco al Capitan
sorridono a colei che é ritornata
e Trino esulta, canta e vuol danzar,
l'eroico salvator vuol festeggiar.

[Rit]

Carneval, Carneval, Carneval
tu ritorni con la bella Castellana
Carneval, Carneval, Carneval
tu ritorni a Trino la visione arcana.
Su cantiam é tempo di felicità
Carneval vuol dir serenità.
Carneval, Carneval, solo tu
sai donare a tutti un po' di gioventù
Carneval, Carneval, solo tu
sai donare a tutti un po' di gioventù

M.tro Mario Lavazza


Voci
Lorenzo Palazzi
Benedetta Portinaro
Giacomina Millo
Franca Saettone
Franca Vallaro
Roina Varese

Chitarre
Sergio Porta
Walter Picco

Editing e Mastering
Cesare Tronel
Marco Ielmini

Per gentile concessione di
Elisabetta Palazzi

ascolta la canzone


facebook